GIORNATA ECOLOGICA DELLA SCUOLA DI RESIA

GIORNATA ECOLOGICA DELLA SCUOLA DI RESIA

GIORNATA ECOLOGICA DELLA SCUOLA DI RESIA

Mercoledì 6 giugno 2018

Le porte delle scuola che stanno chiudendo per la fine dell’anno scolastico, lasciano ancora gli ultimi scampoli di attività didattica ed educativa per gli alunni che si stanno preparando per vivere le meritate vacanze. Ma gli allievi della scuola media ed elementare del Polo Scolastico di Resia hanno voluto organizzare, in questi ultimi giorni, una iniziativa ambientale a conclusione di un progetto complessivo portato avanti nel corso dell’anno insieme al Dott. Marco Favalli e all’Associazione “ViviStolvizza” che insieme al movimento “Io amo Resia con i fatti” ha supportato altri appuntamenti ambientali tra cui una articolata iniziativa organizzata in occasione della “Giornata mondiale dell’acqua”.

E proprio per dare seguito a quella indimenticabile iniziativa che l’Associazione ha creduto opportuno proporre una giornata dedicata all’ambiente. E cosi’ mercoledi’ 6 giugno prossimo gli alunni della scuola saranno prima impegnati in una concreta raccolta di rifiuti presso un’area degradata in località Poklanaz, quindi dopo una breve riflessione sull’importanza educativa della raccolta, tutti si porteranno in località Tigo dove alla presenza di rappresentanti del Comune e del Parco oltre naturalmente al dott. Favalli, sarà inaugurata una bella bacheca che racconta il percorso fatta dagli alunni nella realizzazione del progetto ambientale.

Quindi tutti insieme per un frugale pasto in loco dopodiché gli alunni saranno impegnati in una significativa e stimolante attività di spegnimento di incendio sotto la sicura guida di diversi membri della Protezione Civile e del locale Corpo Forestale. Insomma una bella esperienza che sicuramente, nella sua straordinaria concretezza, lascerà negli alunni un ricordo quanto mai positivo e di grande valenza educativa.

Un grande plauso va sicuramente rivolto al personale docente della scuola che ha creduto e crede in questo modo di affrontare problematiche sociali, nel caso specifico, problemi legati all’ambiente, sollecitati in questo anche dell’Associazione “ViviStolvizza” e dal movimento “Io amo Resia con i fatti” che hanno curato l’aspetto organizzativo di questi importanti e stimolanti incontri.

I commenti sono chiusi
error

Seguici anche su Facebook