A STOLVIZZA “LE QUATTRO STAGIONI” DI ANTONIO VIVALDI PER RIPARTIRE

A STOLVIZZA “LE QUATTRO STAGIONI” DI ANTONIO VIVALDI PER RIPARTIRE

Suggestivo appuntamento a Stolvizza di Resia venerdi’ 31 luglio prossimo alle ore 18,30, il “Complesso d’archi del Friuli e del Veneto” delizierà i presenti con un programma di grande spessore musicale; suonerà infatti, di Antonio Vivaldi, il “Concerto in SI minore per violoncello, archi e cembalo”  e a seguire “Le quattro stagioni” sempre di Antonio Vivaldi. Un programma di tutto rispetto in un contesto ambientale davvero unico.

Teatro dello spettacolo saranno gli spazi all’aperto del Belvedere “Roberto Buttolo” un sito straordinario che farà da cornice ad un evento che segnerà un bel momento culturale per far “ripartire” la montagna dopo le tante vicissitudini legate al COVID.19. Un importante aspetto sottolineato anche dal Presidente Giancarlo Quaglia che vede in questo appuntamento un momento di sicura ripresa.

L’evento “Natura e Cultura Insieme” è stato organizzato dall’Associazione “ViviStolvizza” in collaborazione con l’Ente Parco Regionale delle Prealpi Giulie e l’Ecomuseo Val Resia e prevede una escursione sul “Ta lipa pot” con guide messe a disposizione dal Parco: Saimon Ferfolja e Nicola Ceschia, in Piazza dell’Arrotino con partenza alle ore 14,30. Seguirà una visita ai Musei e quindi alle ore 18,30 Concerto al Belvedere all’aperto di musica classica. Per chi non vorrà partecipare alla escursione si prenoterà solo per assistere al Concerto.

         Protagonisti del Concerto saranno i musicisti: 

  • Guido Freschi – Violino principale;
  • Marco Zanettovich, Camilla Freschi, Virginia Freschi e Massimo Malaroda – Violini;
  • Oscar Pauletto e Vittorio Clmente – Viole;
  • Anna Tulissi e Francesco Malaroda – Violoncelli;
  • Carlo Rizzi – Clavicembalo

Per partecipare è necessario tenere conto di tutte le precauzioni disposte dalle autorità per il contenimento dell’epidemia da COVID-19: Distanziamento sociale e differenziazione dell’ingresso e dell’uscita al concerto. Tutti i presenti saranno registrati. Per ottemperare a quanto previsto dalle vigenti norme è assolutamente necessaria la prenotazione entro le ore 16,00 di mercoledi’ 29 luglio e comunque fino ad esaurimento posti telefonando al numero 0433.53534 oppure scrivendo a info@parcoprealpigiulie.it.         

La partecipazione è GRATUITA.

I commenti sono chiusi
error

Seguici anche su Facebook