IO AMO RESIA CON I FATTI

IO AMO RESIA CON I FATTI

Ormai è un aspetto consolidato della nostra società moderna quello di mettersi a disposizione per creare momenti di cultura ambientale attraverso l’impegno di ognuno di noi. E cosi’ in tante città, piccoli paesi, comunità si organizzano giornate dedicate all’ambiente per far crescere questa sensibilità civile ma soprattutto per tenere in ordine il proprio ambiente vissuto. 

Una lodevole metodologia che in Val Resia, ormai da molti anni, viene riproposta dalle associazioni di volontariato che si sono messi a disposizione della comunità sotto l’egida del movimento ambientale “Io amo Resia con i fatti”, una straordinaria esperienza che ha dato risultati insperati e che, in questi anni, ha fatto bene all’ambiente montano tutto e non solo. 

Ed ora con l’arrivo dell’estate il movimento si è rimesso in moto e, dopo aver fatto manutenzione ad alcuni sentieri e la frazione di Oseacco sabato scorso, ora tocca sabato 26 giugno a Stolvizza con una giornata che si prevede vedrà impegnati una trentina di volontari in questa grande gara di “solidarietà ambientale” che avrà come risultato finale un paese tirato a lucido per la gioia dei suoi abitanti e dei tanti turisti escursionisti che frequentano, ormai da anni, Stolvizza. 

Il responsabile e coordinatore del movimento Beltrame Beppino, è orgoglioso di presentare il programma 2021 che prevede, oltre a diversi interventi in siti particolarmente sensibili e significativi, una serie di giornate di lavoro in tutte le frazioni della Valle. Una esperienza unica con tanti giovani e meno giovani che si ritroveranno per mettere il proprio prezioso tempo libero a disposizione del territorio. Il programma prevede poi i seguenti appuntamenti tutti finalizzati al miglioramento ambientale dei centri abitati:

                  Sabato – 26 giugno                 – STOLVIZZA

                  Sabato – 03 luglio                   – S. GIORGIO

                  Sabato – 10 luglio                   – LISCHIAZZE e GNIVA      

                  Sabato – 17 luglio                   – CALVARIO a PRATO

                  Sabato – 24 luglio                   – UCCEA

                  Dopo i lavori sulla strada       – CORITIS

Si tratta di un programma ambizioso che ormai da 22 anni i volontari della Val Resia portano avanti con grande forza e dignità. Naturalmente tutto il progetto ha necessità di essere supportato da tutta la popolazione che in qualche modo è chiamata a collaborare partecipando direttamente ai lavori, la fornitura di servizi, od anche con un sostegno prezioso ed indispensabili.          

Una gran bella esperienza che ha visto l’interesse e l’adesione anche di tanti non resiani che hanno compreso l’importanza di questo straordinario progetto che fa bene a tutta la nostra Valle.

I commenti sono chiusi
error

Seguici anche su Facebook